Esteri

Cremlino, price cap a energia russa destabilizzerà mercato

ROMA, 09 OTT – La decisione di introdurre il price cap per l’energia russa adottata dall’Ue su istigazione degli Stati Uniti può destabilizzare il mercato energetico globale. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov, come riporta Interfax. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati