Esteri

Cremlino, non ritireremo truppe da centrale Zaporizhzhia

MOSCA, 12 SET – Il ritiro delle truppe russe dalla centrale nucleare di Zaporizhzhia non è in programma, secondo quanto ha affermato dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dalla Tass. Al momento il Cremlino non vede alcuna possibilità di negoziati con l’Ucraina e la Russia continuerà l’operazione militare speciale in Ucraina “fino al raggiungimento di tutti i suoi obiettivi”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati