Esteri

Covid: Usa verso 500.000 morti, più di quelli in tre guerre

NEW YORK, 21 FEB – Gli Stati Uniti si avvicinano alla soglia dei 500.000 morti per Covid in quasi un anno di pandemia. Si tratta di un numero elevato, maggiore di quello dei morti americani – riporta il New York Times – sui campi di battaglia della Prima Guerra Mondiale, della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra in Vietnam insieme. Il numero dei casi sta rallentando ma ci sono timori per le nuove varianti. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati