Esteri

Covid: risalgono casi in Russia, mai così alti dal 20 marzo

MOSCA, 17 APR – Risalgono i contagi in Russia. Il quartier generale per la lotta al coronavirus, nel suo bollettino giornaliero, ha infatti comunicato che nelle 24 ore sono stati registrati 9.321 nuovi casi, ovvero il livello più alto dal 20 marzo. La situazione pare ancora più complicata a Mosca, dove le nuove infezioni sono state 2.822, ovvero il dato più alto dal 28 gennaio. I morti sono stati 398, per un totale di 105.193 vittime dall’inizio dei conteggi. Lo riporta Interfax. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati