Esteri

Covid: regina vede Trudeau, 1/o impegno di persona dopo contagio

LONDRA, 07 MAR – La regina Elisabetta, che compirà 96 anni il mese prossimo, ha ricevuto oggi al castello di Windsor il premier del Canada, Justin Trudeau: si tratta del suo primo impegno di persona dopo il contagio da Covid (avvenuto a metà febbraio in forma “lieve e con sintomi simili al raffreddore” secondo le informazioni ufficiali, ma che comunque aveva suscitato ansia data l’età della sovrana). Le immagini dell’incontro confermano la guarigione di Sua Maestà, già formalizzata di fatto la settimana scorsa dalla ripresa di qualche appuntamento virtuale a distanza, dopo i forfait dei giorni precedenti. Trudeau – che ha iniziato dal Regno Unito una breve missione europea – si è poi spostato a Downing Street per discutere della guerra in Ucraina e delle sanzioni contro la Russia con il primo ministro britannico Boris Johnson; discussione successivamente allargata in una riunione a tre anche con il premier olandese Mark Rutte, a sua volta in visita a Londra. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati