Esteri

Covid: proteste contro l’obbligo di vaccino anche in Australia

ROMA, 12 FEB – Migliaia di manifestanti si sono riuniti davanti alla sede del parlamento australiano a Canberra per protestare contro l’obbligo di vaccino e altre misure anti-Covid. Lo riporta il Guardian. Secondo la polizia erano circa 10.000 le persone che hanno partecipato alla marcia. Tre sono state arrestate, tra cui un camionista che non si è fermato ad un posto di blocco, altre due sono state fermate. Il premier Scott Morrison ha detto di comprendere la preoccupazione dei manifestanti ma ha chiesto di “protestare in modo pacifico e rispettoso”. “L’Australia è un paese libero e loro hanno il diretto di manifestare”, è stato il messaggio di Morrison che ha sottolineato come l’obbligo di vaccino in alcuni stati australiani non è una decisione del governo centrale. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati