Esteri

Covid: primo lotto vaccino Sputnik prodotto in Vietnam

MOSCA, 21 LUG – La Russia ha annunciato stamane che un lotto del vaccino Sputnik è stato prodotto per la prima volta in Vietnam, uno dei tanti Paesi che sta combattendo una nuova ondata di infezioni da Covid 19. Il lotto di prova è stato prodotto in collaborazione con la società farmaceutica statale vietnamita Vabiotech, si legge in una nota del Russian Direct Investment Fund (Rdif), che ha sostenuto finanziariamente lo Sputnik. I primi campioni del lotto saranno spediti allo sviluppatore del vaccino, il Centro Gamaleya di Mosca, per il controllo di qualità, ha aggiunto l’Rdif. “RDIF e Vabiotech stanno collaborando attivamente nel processo di trasferimento tecnologico per fornire un accesso più facile allo Sputnik per la popolazione del Vietnam”, ha affermato l’amministratore delegato Kirill Dmitriyev. Il presidente di Vabiotech, Dat Tuan Do, ha accolto con favore l’annuncio affermando che “aiuterà a fornire vaccini di qualità e convenienti” al Vietnam e ad altri Paesi della regione. Il Vietnam è stato travolto da una nuova ondata di casi con il governo che ha imposto a circa un terzo dei 100 milioni di abitanti di restare a casa per contenere l’epidemia. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati