Esteri

Covid: Pechino a Oms, adottare posizione imparziale

PECHINO, 05 GEN – La Cina ha invitato l’Organizzazione Mondiale della Sanità ad adottare una posizione “imparziale” sul Covid-19, dopo che l’Oms ha denunciato che Pechino sottostima i decessi e il numero dei malati causati dal virus. “Speriamo che il segretariato dell’Oms mantenga una posizione scientifica, obiettiva e corretta, e che si sforzi di svolgere un ruolo positivo per la risposta mondiale alla sfida della pandemia”, ha detto la portavoce del ministero degli Esteri, Mao Ning, durante un briefing con la stampa, insistendo sul fatto che Pechino “mantiene una stretta collaborazione con l’Oms”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati