Esteri

Covid: nuove restrizioni in stati Michigan e Washington

ROMA, 16 NOV – Mentre gli Stati Uniti superano gli 11 milioni di casi di Covid-19, con un’accelerazione record del contagio, il Michigan e lo stato di Washington hanno adottato in serata provvedimenti di restrizione. La governatrice dem del Michigan, Gretchen Whitmer, ha vietato, a partire da mercoledì, le lezioni in presenza nelle scuole superiori e nei college dello stato e ai ristiranti ha imposto di servire solo cibo da asporto. Quest’ultimo provvedimento è stato adottato anche nel Washington, dove vengono chiuse cinema, teatri, palestre e musei. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati