Esteri

Covid: ministro Gb, restrizioni potrebbero durare per mesi

ROMA, 20 DIC – Le nuove restrizioni entrate in vigore a mezzanotte nel Regno Unito contro il Covid-19, con Londra e parti dell’Inghilterra in lockdown con allarme di ‘livello 4’, potrebbero durare anche mesi, secondo il ministro della Sanità, Matt Hancock. Intervistato da Sky News, Hancock ha detto che, “ora che sappiamo con quale velocità si diffonde questa nuova variante del virus, sarà molto difficile tenerlo sotto controllo fino a quando il vaccino non sarà ampiamente distribuito” nel Paese. “Si intravvede la luce in fondo al tunnel, ma ci aspettano mesi difficili”. Nell’intervista il ministro britannico ha detto che il governo, a fronte del virus mutato, ha agito “tempestivamente” e ha invitato chi vive nelle regioni in Tier 4 “devono comportarsi come se avessero già il Covid”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati