Esteri

Covid: Laender tedeschi, divieto botti Capodanno in piazza

BERLINO, 24 NOV – I ministri-presidenti dei Laender tedeschi concordano sul divieto dei botti di Capodanno nelle piazze e nelle strade pubbliche per evitare assembramenti di persone, mentre in privato si inviterà la cittadinanza a farne a meno. E’ quanto riferisce Dpa, da una bozza del documento che sarà discusso domani nella riunione tra i ministri-presidenti dei Laender e la cancelliera Angela Merkel. La bozza non prevede un divieto di vendita dei botti di Capodanno, ma si limita a sconsigliarne l’uso. Il dibattito su questo tema è cresciuto nel corso dei giorni scorsi, sollevato dai socialdemocratici e dal sindaco di Berlino, Michael Mueller. Secondo l’Spd un divieto è necessario per impedire la formazione di assembramenti ed evitare un sovraccarico di lavoro nelle strutture ospedaliere già gravate dal Covid-19. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati