Esteri

Covid: in Spagna a febbraio record di disoccupati dal 2016

MADRID, 02 MAR – Quattro milioni di disoccupati: è la cifra registrata a febbraio in Spagna, la più alta dal 2016. Complice —secondo i media spagnoli che riportano questo dato dei ministeri del Lavoro e della Previdenza Sociale — la terza ondata della pandemia di Covid, che ha colpito durissimo il Paese a gennaio e ha costretto le autorità di quasi tutte le regioni ad adottare misure drastiche per ridurre i contagi, dopo un relativo rilassamento nel periodo natalizio. Rispetto a gennaio, sono stati contabilizzati circa 44.000 disoccupati in più, data che ha fatto rompere la barriera dei quattro milioni. Un livello che non si registrava da aprile di cinque anni fa, quando il Paese lentamente cercava di riprendere dalla crisi economica del 2008. Le persone attualmente in cassa integrazione sono quasi 900.000. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati