Esteri

Covid: Giappone, in arrivo ottava ondata, aumentano contagi

TOKYOJITO-RI, 17 NOV – Contagi da Covid nuovamente in crescita in Giappone con il Paese che ufficialmente – seconda quanto a dichiarato l’Associazione nazionale dei medici, si confronta con l’ottava ondata del virus. Per due giorni di fila, tra martedì e mercoledì, i casi giornalieri hanno superato quota 100mila a livello nazionale, e oltre 10mila solo a Tokyo. Su base settimanale il rialzo nella capitale è del 24,7%. Quarantasei delle 47 prefetture del Paese hanno segnalato aumenti, mentre i decessi nelle ultime 24 ore si assestano a 87, e riguardano in particolar modo gli anziani. La recrudescenza del coronavirus arriva ancora una volta dopo che il governo giapponese ha avviato un programma di sussidi per i residenti per incentivare il turismo interno, e ha rimosso il limite agli arrivi dei turisti stranieri alle frontiere. Secondo uno studio del Nagoya Institute of Technology – condotto con l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, si prevede che a metà gennaio le infezioni in Giappone potrebbero superare il picco raggiunto in agosto, quando si registravano oltre 260mila casi giornalieri. Nelle regioni più fredde come la prefettura a nord di Hokkaido, si stima che i contagi cresceranno più velocemente per l’assenza di ventilazione nei locali al chiuso. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati