Esteri

Covid: Gb, contagi in ‘forte calo’ in Inghilterra

ROMA, 18 FEB – I contagi da coronavirus in Inghilterra hanno registrato un “forte calo” da gennaio: è quanto emerge da uno studio, denominato React, dell’Imperial College London. Lo riporta la Bbc. Nel complesso, in Inghilterra i casi sono diminuiti di due terzi dall’inizio dell’attuale lockdown, con un calo dell’80% a Londra. Tuttavia, i livelli della malattia sono ancora alti, con un tampone positivo ogni 200 effettuati nel periodo 4-13 febbraio. Un livello, questo, simile a quello registrato verso la fine dello scorso settembre. Lo studio è stato realizzato su un campione di oltre 85mila tamponi. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati