Esteri

Covid: Cina a Usa, su origini virus manipolazione politica

WASHINGTON, 28 AGO – L’ambasciata cinese a Washington ha accusato l’intelligence Usa di “manipolazione politica” dopo la pubblicazione di un rapporto americano che accusa Pechino di nascondere informazioni chiave sulle origini della pandemia di Covid. “Il rapporto mostra che gli Stati Uniti sono decisi a seguire la strada sbagliata della manipolazione politica”, ha affermato l’ambasciata in una nota. “La ricerca si basa sulla presunzione di colpevolezza della Cina ed ha lo scopo di utilizzarci come capro espiatorio”, si sottolinea. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati