Esteri

Covid: Berlino, servono nuove restrizioni subito

BERLINO, 15 APR – “I numeri sono troppo alti, e salgono ancora. In terapia intensiva aumentano quotidianamente”. Lo ha detto Il ministro della Salute tedesco Jens Spahn a Berlino in conferenza stampa. “Non si può aspettare fino alla settimana prossima quando si approverà la legge sul freno di emergenza. Il tempo stringe e non possiamo aspettare. Servono nuove misure restrittive”, ha aggiunto. Il presidente del Robert Koch Institut ha affermato che “bisogna ridurre ulteriormente i contatti subito” . (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati