Esteri

Covid: autorità Usa, variante Delta rappresenta 83% dei casi

NEW YORK, 20 LUG – La variante Delta rappresenta l’83% dei casi di Covid negli Stati Uniti. Lo afferma il Centers for Disease Control and Prevention, sottolineando come più della metà degli americani non è completamente vaccinata. I casi di Covid sono in aumento in tutti gli Stati Uniti, soprattutto dove il tasso di vaccinazioni è basso. E proprio la campagna vaccinale è bruscamente rallentata. Nella città di New York il numero di inoculazioni giornaliere è crollato a 15.000 dalle oltre 100.000 di metà aprile. La città ha vaccinato complessivamente 4,5 milioni di residenti, meno dell’obiettivo del sindaco Bill de Blasio, che puntava a cinque milioni di interamente vaccinati entro giugno. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati