Esteri

Covid: Austria, domani entra in vigore l’obbligo vaccinale

BOLZANO, 04 FEB – In Austria domani entra in vigore l’obbligo vaccinale. La legge è stata infatti pubblicata oggi nella Gazzetta ufficiale di Vienna, dopo la firma del presidente Alexander Van der Bellen. L’obbligo è stato varato lo scorso 20 gennaio dal Nationalrat ed è stato approvato giovedì anche dal Bundesrat, la seconda camera federale del parlamento austriaco. Dovranno essere immunizzati tutti i maggiorenni residenti in Austria. Sono previste esenzioni per donne incinta e per motivi di salute. I no vax rischiano multe tra 600 e 3.600 euro che scatteranno però solo da metà marzo, quando entrerà in vigore la fase 2. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati