Esteri

Covid: a Madrid la prima corrida dall’inizio della pandemia

ROMA, 03 MAG – L’arena di Las Ventas a Madrid, la più importante ‘plaza de toros’ della Spagna, ha ospitato ieri la sua prima corrida da quando è iniziata la pandemia di coronavirus. Lo riportano i media spagnoli. L’ingresso è stato consentito a 6.000 persone, il 40 per cento della capienza. Per mostrare le misure di sicurezza prese alla riapertura dopo un anno del complesso monumentale la direzione ha deciso di pubblicare su Twitter il video di un addetto alle pulizie con la mascherina FFP2, che disinfetta i gradoni in pietra per il pubblico. L’immagine non ha avuto l’effetto sperato suscitando un’ondata di indignazione sui social media tra esperti e virologi. “Per favore, non prenderti in giro. Sulla pietra esposta al sole non c’è il coronavirus, soprattutto dopo un anno di inutilizzo. Questo circo confonde le persone. Il Covid si trasmette attraverso l’aria da persona a persona”, ha attaccato il biologo José Manuel Bautista, professore all’Università Complutense. Anche per José Luis Jiménez, professore di chimica all’Università del Colorado “la Plaza de Las Ventas butta soldi e inquina con il teatrino dell’igienizzazioni. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati