Esteri

Covid, a Cuba il 95% dei bambini dai due anni è vaccinato

ROMA, 05 FEB – A Cuba quasi tutti i bambini sono stati vaccinati contro il Covid. Lo riporta il Guardian sottolineando che il 95% della popolazione, tra i due e i 18 anni è stato immunizzato. “Sebbene il virus colpisca i bambini in modo meno grave, sono un fattore importante nella trasmissione”, ha affermato il dottor Gerardo Guillén, lo sviluppatore principale di Abdala, uno dei vaccini nostrani dell’isola, riporta il Guardian. La vaccinazione infantile, uno dei tassi di vaccinazione Covid più alti al mondo e l’elevata immunità di gregge dopo un massiccio picco del Delta la scorsa estate – ha aggiunto – “hanno contribuito a tassi di infezione significativamente inferiori a Cuba rispetto agli Stati Uniti e all’Europa durante l’ondata Omicron”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati