Esteri

Corea Nord: Usa condannano lancio Icbm, chiedeno sanzioni

WASHINGTON, 03 NOV – Gli Stati Uniti hanno condannato oggi il lancio di un missile balistico intercontinentale (Icbm) da parte della Corea del Nord: Washington afferma che Pyongyang ha violato così le risoluzioni dell’Onu e sollecita l’imposizione di sanzioni. “Gli Stati Uniti condannano il lancio di un missile balistico intercontinentale da parte della Repubblica Popolare Democratica di Corea”, ha dichiarato in un comunicato il portavoce del Dipartimento di Stato, Ned Price, confermando le notizie della Corea del Sud sul missile lanciato dal Nord nelle prime ore di oggi. “Questa azione sottolinea la necessità che tutti i Paesi attuino pienamente le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite relative alla RPDC”, ha proseguito il portavoce, utilizzando il nome ufficiale del Nord. In precedenza la Corea del Sud aveva detto che il lancio del missile balistico intercontinentale è probabilmente fallito. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati