Esteri

Corea Nord: Seul, lanciati tre missili balistici

ROMA, 03 NOV – La Corea del Nord ha lanciato oggi altri tre missili balistici, di cui uno a lungo raggio e due a corto raggio: lo hanno noto le forze armate della Corea del Sud. Uno dei missili ha fatto scattare l’allarme antiaereo spingendo i residenti di un’isola della Corea del Sud e gli abitanti di alcune zone del Giappone settentrionale a mettersi al riparo. Inizialmente l’ufficio del premier giapponese aveva affermato che un missile aveva sorvolato il Paese, ma è stato successivamente corretto dalla Difesa. L’esercito di Seul ha dichiarato di aver rilevato “un missile balistico a lungo raggio, che si ritiene sia stato lanciato nel Mare d’Oriente intorno alle 07:40 (le 23:40 in Italia) nell’area di Sunan di Pyongyang”, riferendosi al Mar del Giappone. Poco dopo, i militari hanno rilevato quelli che “si ritiene siano due missili balistici a corto raggio lanciati intorno alle 08:39 da Kaechon, nella provincia di South Pyongan”, ha aggiunto. Ieri il Nord aveva testato una raffica di almeno 23 missili di vario tipo, oltre a sparare circa 100 colpi di artiglieria dalla contea di Kosong – sempre verso il mare, in una zona cuscinetto costituita nel 2018 per ridurre le tensioni – coprendo nella sua azione uno spettro ampio dal fronte est del mar del Giappone a quello ovest del mar Giallo. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati