Esteri

Corea del Nord, liberato studente australiano

Il ragazzo era stato arrestato martedì scorso

In Corea del Nord è finito l’incubo per Alek Sigley, uno studente universitario australiano arrestato nei giorni scorsi. Il giovane non aveva più dato sue notizie da martedì scorso e la famiglia aveva avvertito le autorità. Il premier Scott Morrison ha annunciato al Parlamento la sua liberazione: “siamo stati avvisati che la Corea del Nord lo ha rilasciato e che Sigley ha lasciato il Paese e posso confermare che è al sicuro”.

Tags

Articoli correlati