Esteri

Cop27: piano Onu per allarmi meteo in ogni Paese nel 2027

ROMA, 07 NOV – Costerà l’equivalente di 50 centesimi all’anno per persona per i prossimi 5 anni raggiungere tutti gli abitanti della Terra con allarmi tempestivi contro gli eventi meteo estremi, ma ridurrà i danni del 30%. Il progetto “Primo allarme per tutti”, preparato dalla Organizzazione meteorologica mondiale e da altri partner, è stato presentato dal segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, alla Cop27 di Sharm el-Sheikh. Il progetto, che richiede un investimento di 3,1 miliardi di dollari fra il 2023 e il 2027, ha già il sostegno di 50 Stati e guarda alle conseguenze climatiche: tempeste, ondate di calore, alluvioni e siccità. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati