Esteri

Cop27: decisa l’istituzione del fondo per loss and damage

SHARM EL-SHEIKH, 20 NOV – L’assemblea plenaria della Cop27 di Sharm el-Sheikh ha deciso l’istituzione di un fondo per i ristori delle perdite e dei danni del cambiamento climatico. Un Comitato transitorio dovrà preparare un progetto da presentare alla prossima Cop28 nel 2023 per l’avvio operativo del fondo. La plenaria è stata convocata alle 4 del mattino ora locale (le 3 in Italia). Subito ha approvato il fondo per il loss and damage, quindi è stata interrotta su richiesta della Svizzera, per poter esaminare la bozza di documento finale, appena consegnato ai delegati dalla presidenza egiziana. Alle 5:20 ora locale (le 4:20 in Italia) la seduta è ripresa, per approvare alcuni documenti minori. Quindi è stata di nuovo interrotta dal presidente Sameh Shoukry, per riprendere l’esame della bozza del documento finale, ed è ripresa dopo mezz’ora. Al momento sta approvando altri documenti minori. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati