Esteri

Colombia: presidenziali, Petro sceglie vice afro-discendente

BOGOTÀ, 23 MAR – Gustavo Petro, candidato della sinistra per le elezioni presidenziali previste in Colombia il 29 maggio, ha svelato oggi che nella corsa alla massima carica dello Stato sarà accompagnato come vice da Francia Márquez, una attivista sociale afro-discendente che nelle primarie del 13 marzo ha raccolto, sorprendendo tutti, oltre 785.000 voti. Nella corsa alla candidatura presidenziale per la coalizione Pacto Historico, Márquez con i suoi 785.215 voti e stata seconda solo a Petro, il più votato in assoluto dei candidati di tutti i partiti, che ha raccolto 4.495.831 suffragi. Nella sua prima reazione Márquez, che è avvocato ed ha 40 anni, ha dichiarato fra l’altro di apprezzare “molto che questo riconoscimento avvenga in un momento trascendentale per il Paese e per il mondo”. “Accetto questa sfida – ha proseguito – a nome di tutte le donne che hanno affrontato guerre, esclusioni, violenze e disuguaglianze, accetto questo impegno con la certezza che faremo questo sforzo con amore ed entusiasmo, ma anche con la responsabilità che richiede l’enorme compito di rendere la Colombia un Paese più giusto”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati