Esteri

Colombia: esplosione in miniera illegale carbone, 12 morti

BOGOTA, 25 AGO – Almeno 12 persone sono morte e una è rimasta ferita a causa di un’esplosione in una miniera illegale di carbone in Colombia: lo ha reso noto l’Agenzia nazionale mineraria. L’esplosione è stata provocata da una miscela di gas metano e polvere di carbone, ha spiegato l’agenzia, secondo cui circa il 60% delle vittime di incidenti minerari quest’anno ha avuto luogo in miniere illegali. La Colombia, che è il quinto produttore mondiale di carbone, ha registrato 171 morti l’anno scorso per incidenti minerari rispetto agli 82 dell’anno precedente. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati