Esteri

Cisgiordania: un 20enne palestinese ucciso dall’esercito

TEL AVIV, 29 LUG – Un palestinese di circa 20 anni, Shawkat Awad, è stato colpito a morte oggi dal fuoco di militari israeliani durante violenti disordini verificatisi a Beit Umar (Hebron) al termine dei funerali di un bambino di 11 anni. Muhammad al-Alami, questo il suo nome, era stato ucciso ieri nella stessa località da un proiettile sparato da militari in direzione dell’automobile del padre. Awad, precisa l’agenzia di stampa palestinese Maan citando il ministero della Sanità, è stato colpito da proiettili alla testa e all’addome ed è deceduto poco dopo il ricovero in un ospedale di Hebron. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati