Esteri

Cisgiordania: palestinese 14enne ucciso in scontri Israele

TEL AVIV, 16 GEN – Un ragazzino palestinese di 14 anni è stato ucciso oggi nel campo profughi di Dheisheh, a Betlemme in Cisgiordania, durante scontri con l’esercito isreliano. Il ministero della sanità palestinese – citato dalla Wafa – ha identificato il ragazzino in Omar Lotfi Khumour morto in ospedale dopo essere stato ferito alla testa. L’esercito – citato dai media – ha detto che durante l’operazione nel campo profughi “sospetti hanno lanciato pietre, esplosivi e bottiglie Molotov contro i soldati che hanno risposto”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati