Esteri

Cisgiordania: l’Onu esige un’inchiesta sulla reporter

GINEVRA, 11 MAG – L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani si dice “sconvolto” dalla morte della giornalista palestinese-americana Shireen Abu Akleh, uccisa oggi nel campo profughi di Jenin in Cisgiordania e chiede un’indagine indipendente sulle circostanze della sua morte. “I nostri servizi sono sul campo per verificare i fatti”, sottolinea il tweet, chiedendo che “finisca l’impunità” e “un’indagine indipendente e trasparente sul suo omicidio”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati