Esteri

Cisgiordania: forze Abu Mazen contro miliziaini, un morto

(ANSAmed) – TEL AVIV, 20 SET – Si aggrava la tensione in Cisgiordania dove le forze di sicurezza di Abu Mazen sono scese in campo (dietro serrata pressione israeliana) contro membri delle milizie palestinesi. Ieri agenti dell’Autorità nazionale palestinese hanno catturato a Nablus Mussab Ashtayeh, un miliziano legato alle Brigate dei martiri di al-Aqsa. L’agenzia di stampa Maan riferisce che in città si sono allora verificati estesi disordini durante i quali è rimasto ucciso un civile (Firas Yaish, 53 anni), colpito alla testa da un proiettile sparato da agenti palestinesi. Nella vicina Jenin miliziani hanno sparato contro la sede delle forze dell’Anp. (ANSAmed).
(ANSA)

Articoli correlati