Esteri

Cisgiordania, due palestinesi uccisi in scontro con Israele

TEL AVIV, 02 GEN – Due palestinesi sono stati uccisi – e tre feriti – in un scontro a fuoco con l’esercito israeliano a Kafr Dan, nord di Jenin, in Cisgiordania. Lo riferiscono i media. L’agenzia palestinese Wafa ha identificato i due in Mohammad Samer Houshieh (22 anni) colpito al petto e Fouad Mahmoud Abed (25) colpito alla pancia. Il fatto è avvenuto durante un’operazione dell’esercito per la demolizione di due case di miliziani palestinesi individuati come responsabili dello scontro a fuoco in cui, lo scorso settembre, fu ucciso il maggiore Bar Falah nel checkpoint di Jalameh, sempre vicino Jenin. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati