Esteri

Cina: Pcc modifica la sua Carta, Xi è ora il suo ‘nucleo’

PECHINO, 22 OTT – Il Partito comunista cinese ha modificato la sua Costituzione, consolidando lo status di Xi Jinping come ‘nucleo’ del partito. E’ il risultato dell’approvazione fatta oggi di un emendamento da parte del XX Congresso nazionale, comprensivo dei cosiddetti ‘due stabili” e delle ‘due salvaguardie’. Si tratta di misure, in base al comunicato finale diffuso, volte a cementare lo status centrale di Xi e il ruolo guida del suo pensiero politico all’interno del Pcc. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati