Esteri

Cina: il XX Congresso del Partito comunista il 16 ottobre

PECHINO, 30 AGO – Il Partito comunista cinese terrà il suo XX Congresso il 16 ottobre prossimo. Lo riferisce il network statale Cctv, annunciando l’atteso evento dal quale si aspetta che il presidente Xi Jinping riceva un inedito terzo mandato alla segreteria generale. Il Politburo del Partito comunista, sotto la guida del presidente Xi Jinping, ha tenuto oggi una riunione per studiare i preparativi della settima sessione plenaria del XIX Comitato centrale e del XX Congresso nazionale del Pcc che si terranno a Pechino a partire, rispettivamente, dal 9 e dal 16 ottobre 2022. L’incontro, si legge nel resoconto della Cctv, ha sottolineato che il XX Congresso “è una conferenza molto importante che si tiene in un momento critico in cui l’intero partito e le persone di tutti i gruppi etnici stanno intraprendendo un nuovo viaggio per costruire un Paese socialista moderno e in marcia verso la meta del secondo secolo di lotta”. L’appuntamento, inoltre, terrà alta “la grande bandiera del socialismo con caratteristiche cinesi, aderirà al marxismo-leninismo, al pensiero di Mao Zedong, alla teoria di Deng Xiaoping, all’importante pensiero dei ‘Tre rappresentanti’ e alla ‘prospettiva scientifica sullo sviluppo’, attuando pienamente il pensiero di Xi Jinping sul Socialismo con caratteristiche cinesi per la nuova era”. Allo stesso tempo, il congresso riassumerà il lavoro svolto negli ultimi cinque anni, con i principali risultati e “le preziose esperienze del Comitato centrale del partito con il compagno Xi Jinping come nucleo nell’unire e guidare l’intero partito e le persone di tutti i gruppi etnici, sostenendo e sviluppando il socialismo con caratteristiche cinesi sin dalla nuova era”. Un’analisi “approfondita” sarà dedicata alle “situazioni internazionali e interne”, cogliendo “in modo completo la nuova era e il nuovo cammino del partito”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati