Esteri

Cina: a manovre con la Russia per coordinamento strategico

PECHINO, 25 AGO – La partecipazione della Cina alle manovre militari ‘Vostok-2022’ in Russia mira “ad approfondire la cooperazione pratica e amichevole con le forze armate dei Paesi partecipanti, a migliorare il coordinamento strategico e a rafforzare la capacità di affrontare varie minacce alla sicurezza”. Il portavoce del ministero della Difesa, Tan Kefei, nel briefing mensile virtuale, ha detto che le forze aeree e di terra dell’Esercito popolare di liberazione “sono già arrivate nelle posizioni designate e le forze navali si sono incontrate con quelle russe per le imminenti esercitazioni”, programmate dal 30 agosto al 5 settembre prossimi. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati