Esteri

Ciclone bomba in California, forti piogge e venti

NEW YORK, 04 GEN – Abbondanti piogge e venti fino a 110 chilometri all’ora. La California è in allerta per l’arrivo del ‘ciclone bomba’ che potrebbe causare inondazioni, interruzioni dell’energia elettrica e molti disagi alla popolazione, soprattutto nelle aree di San Francisco e Sacramento. Il governatore Gavin Newsom ha già dichiarato lo stato di emergenza così da facilitare i soccorsi e gli aiuti. A San Francisco l’allarme è elevato: molti bar e ristoranti sono stati chiusi e i pompieri hanno invitato i cittadini a prestare la massima attenzione in seguito al pericolo di caduta di alberi. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati