Esteri

I cibi contaminati uccidono 420mila persone all’anno

Ogni anno, i cibi contaminati da batteri, virus, parassiti, tossine o sostanze chimiche uccidono 420.000 persone in tutto il mondo e provocano oltre 600 malati. L’allarme è stato lanciato alla prima Conferenza internazionale sulla sicurezza alimentare, apertasi ad Addis Abeba e organizzata da Fao, Oms e Unione africana.

Tags

Articoli correlati