Esteri

Chernobyl: Zelensky in zona esclusione per 35 anni disastro

MOSCA, 26 APR – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è atteso oggi nella zona di esclusione di Chernobyl per ricordare le vittime del peggior incidente nucleare della storia. Trentacinque anni fa, un’esplosione al reattore numero 4 della centrale di Chernobyl scosse il mondo sprigionando nell’atmosfera tonnellate di scorie radioattive. Prima dell’arrivo di Zelensky, decine di persone si sono radunate nella città abbandonata di Pripjat per una veglia notturna con delle candele in memoria di coloro che hanno perso la vita nell’incidente. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati