Esteri

Capo esercito Usa, possibili azioni anti-Isis coi Talebani

ROMA, 02 SET – “E’ possibile” che gli Stati Uniti cerchino di coordinarsi con i Talebani in Afghanistan per condurre operazioni antiterrorismo contro l’Isis-K e altre frange terroristiche: lo ha dichiarato, citato dal Guardian, il capo di Stato maggiore dell’Esercito Usa, generale Mark Milley, durante una conferenza stampa al Pentagono con il segretario alla Difesa, Lloyd Austin. Milley ha detto, a proposito della collaborazione con i Talebani sull’aeroporto di Kabul: “In guerra si deve fare quello che devi per ridurre il rischio, non necessariamente quello che vorresti fare”, dicendo che “resta da vedere” se i talebani siano realmente cambiati. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati