Esteri

Cannes, false voci attentato, panico sulla Croisette

PARIGI, 11 AGO – Decine di persone sono rimaste ferite in modo leggero ieri sera per un movimento incontrollato della folla sulla celebre Croisette di Cannes, sulla Costa azzurra, dopo che si erano diffuse false voci di una sparatoria. I soccorritori hanno detto che 44 persone sono rimaste ferite e hanno dovuto far ricorso alle cure dell’ospedale, in gran parte per contusioni e piccoli traumi o ferite alle gambe. La falsa voce di una sparatoria in corso ha provocato un fuggi fuggi generale, come testimoniano decine di video, alcuni dei quali piuttosto impressionanti, che sono stati messi on line fin da questa notte. Su Twitter, il sindaco David Lisnard ha postato un avvertimento: “il movimento di folla è stato provocato da voci infondate. La situazione è sotto controllo. Per favore, non vi fate portatori di false informazioni”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati