Esteri

Canada: Chiesa cattolica chiede scusa per abusi su nativi

WASHINGTON, 24 SET – La Chiesa cattolica del Canada ha chiesto scusa per gli abusi subiti nei decenni passati dai nativi nelle proprie scuole e collegi. Una vicenda che il premier Justin Trudeau aveva definito vergognosa chiedendo proprio le scuse dei vertici della Chiesa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati