Esteri

Camera approva impeachment Trump per assalto al Congresso

WASHINGTON, 13 GEN – Con una procedura lampo di un solo giorno, la Camera Usa ha approvato la mozione di impeachment contro Donald Trump per incitamento all’insurrezione: per aver incoraggiato i suoi fan ad assaltare il Congresso e impedire la certificazione della vittoria di Joe Biden. La votazione è ancora in corso ma è gia’ stato raggiunto il quorum della maggioranza semplice dei 217 voti. Finora solo nove repubblicani a favore. Trump diventa così il primo presidente della storia a finire in stato d’accusa due volte, dopo quella per l’Ucrainagate. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati