ClimaEsteri

Cambiamenti climatici, finisce la protesta degli attivisti nel cuore di Londra

Nel corso della protesta degli Extinction Rebellion sono stati fermati più di mille manifestanti

La dura protesta degli attivisti degli Extinction Rebellion si ferma. Gli attivisti hanno occupato zone centrali di Londra per dieci giorni, una manifestazione contro la mancanza di politiche concrete per contrastare i cambiamenti climatici. Gli Extinction Rebellion hanno occupato la capitale britannica, accampandosi con tende e bloccando il traffico di Londra. Nel corso della protesta sono stati fermati più di mille manifestanti.

L’attivista svedese Greta Thunberg lo scorso 23 aprile aveva galvanizzato la folla di militanti ambientalisti del movimento Extinction Rebellion durante la sua visita a Londra. “Abbandoneremo questo luogo fisicamente, ma si è aperto uno spazio per dire la verità nel Mondo.” hanno commentato sulla pagina Facebook gli organizzatori, commentando la fine della protesta. “Ringraziamo gli abitanti di Londra che hanno aperto il loro cuore e dimostrato la volontà di agire sulla base di questa verità”.

Luigi Latini

 

Tags

Articoli correlati