Esteri

Cadavere di bimbo in valigia nella banlieue di Parigi

PARIGI, 27 GEN – Orrore nella banlieue di Parigi: il cadavere di un bambino di 10 anni, di cui non si avevano tracce da ieri sera a Ferrières-en-Brie, è stato ritrovato oggi pomeriggio, in una valigia a un centinaio di metri dalla casa di famiglia. Secondo i primi rilievi, sarebbe stato ucciso con diverse coltellate. A fare la macabra scoperta è stato un cane dell’unità cinofila dei pompieri. La polizia sta attivamente ricercando nella zona la madre, una donna di 33 anni, che era scomparsa insieme a lui. Al momento su di lei si concentrano i sospetti per l’omicidio del bambino, che sarebbe avvenuto in casa. A segnalare la scomparsa di madre e figlio era stato il marito, ieri sera. Gli agenti e il procuratore, subito accorsi, avevano rilevato tracce di sangue nella casa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati