Esteri

‘Cable diplomatico avvisò Blinken rischio caduta Kabul’

WASHINGTON, 19 AGO – Anche i diplomatici americani in servizio a Kabul avvisarono un mese fa Washington della rapida avanzata dei talebani e fornirono consigli su come accelerare le evacuazioni. Lo scrive il Wall Street Journal, secondo cui circa una ventina di dirigenti del dipartimento di stato all’ambasciata Usa mandarono un memo interno al segretario di Stato Antony Blinken e ad un altro funzionario per metterli in guardia del potenziale collasso di Kabul poco dopo il termine del 31 agosto per il ritiro delle truppe americane. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati