Esteri

Burkina Faso, nuovo attacco ai cristiani: 4 morti

Domenica scorsa un prete e 5 fedeli sono stati uccisi in chiesa

I cristiani continuano ad essere attaccati in Burkina Faso. Quattro fedeli che stavano trasportando verso la chiesa la statua della Vergine sono stati uccisi ieri a Singa, nel comune di Zimtenga, nella regione del centro nord del Paese. Lo riferisce Fides. Nella stessa zona domenica 12 maggio, don Siméon Yampa, parroco di Dablo, è stato ucciso insieme a cinque fedeli nell’assalto alla chiesa durante la messa domenicale.

Tags

Articoli correlati