EsteriPrimo Piano

Brexit, stime scettiche del Tesoro: avrà impatto negativo per 15 anni

Theresa May: "il mio è l'accordo migliore"

La premier britannica Theresa May ha definito oggi l’accordo sulla Brexit da lei raggiunto con Bruxelles come “il migliore accordo disponibile”, in particolare per “il lavoro e l’economia” del Regno Unito. May ha aggiunto che offrirà “opportunità” nel futuro. Le stime diffuse oggi stesso dal Tesoro, però, anticipano tutto un altro scenario: nei prossimi 15 anni è previsto un impatto negativo sul Pil del Regno Unito con qualunque tipo di Brexit.

Anche il capo dell’opposizione laburista, Jeremy Corbyn, ha bollato l’intesa di May come “un pasticcio”, che non garantirà fra l’altro commerci “senza barriere” e rischia di portare “ulteriore austerity”. “Il primo ministro dice che si tratta sia dell’accordo migliore, sia dell’unico accordo disponibile, ma se è l’unico accordo è per definizione anche il peggiore”, ha ironizzato Corbyn.

Tags

Articoli correlati