Esteri

Brexit: Gove, cambiamenti ‘sostanziali’ per i viaggi in Ue

ROMA, 28 DIC – Che si viaggi per lavoro o ci si sposti per necessità, a partire dal primo gennaio saranno introdotti cambiamenti “sostanziali” nei viaggi fra Regno Unito e Ue, in coincidenza con la fine del periodo di transizione per la Brexit. Lo ha sottolineato il ministro britannico Michael Gove, affermando che saranno possibili “intoppi” per via di “cambiamenti pratici e procedurali” e invitando coloro che intendono spostarsi ad attrezzarsi di conseguenza, assicurandosi di avere assicurazioni complete sui viaggi e verificando lo status del roaming telefonico con i provider. Lo riferisce la Bbc. E’ intanto prevista per oggi una riunione degli ambasciatori a Londra dei paesi Ue in vista dell’approvazione dell’accordo post-Brexit raggiunto nei giorni scorsi. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati