Esteri

Brasile, Bolsonaro condanna gli attacchi ai palazzi del potere

BRASILIA, 08 GEN – “Le manifestazioni pacifiche, secondo la legge, fanno parte della democrazia. I saccheggi e le invasioni di edifici pubblici come quelli di oggi, così come quelli praticati dalla sinistra nel 2013 e nel 2017, sono illegali”. Lo afferma su Twitter l’ex presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, in riferimento all’attacco ai palazzi del potere a Brasilia. “Respingo le accuse, senza prove, attribuitemi dall’attuale capo dell’esecutivo del Brasile”, sottolinea poi Bolsonaro in riferimento ai commenti di Luiz Inacio Lula da Silva. “Durante tutto il mio mandato sono sempre stato nel perimetro della Costituzione, rispettando e difendendo le leggi, la democrazia, la trasparenza e la nostra sacra libertà”, aggiunge l’ex presidente brasiliano. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati