Esteri

Brasile: Biden-Trudeau-Obrador condannano l’assalto

WASHINGTON, 09 GEN – “Canada, Messico e Usa condannano gli attacchi dell’8 gennaio alla democrazia del Brasile e al pacifico trasferimento dei poteri. Stiamo con il Brasile mentre salvaguarda le sue istituzioni democratiche”: lo affermano in una nota congiunta Joe Biden, Justin Trudeau e Andres Manuel Lopez Obrador, a margine del loro vertice a Città del Messico. “I nostri governi sostengono la libera volontà del popolo brasiliano”, proseguono, dicendosi “impazienti di lavorare con il presidente Lula per ottenere risultati per i nostri Paesi, per l’emisfero occidentale ed oltre”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati